Fotografo famiglie, eventi e organizzazioni a Bolzano e in
Trentino – Alto Adige/Südtirol, passando per Roma e Bari.

Sono Patrizia Corriero: fotografo famiglie, eventi e organizzazioni.

Progetto e creo servizi fotografici con sensibilità e occhio per emozioni e atmosfere.

Racconto famiglie, eventi e organizzazioni nelle loro espressioni più autentiche e vere, in totale scioltezza e senza pose.

Fotografia aziendale e di branding Patrizia Corriero

Dove vivi e dove lavori?

Da gennaio 2019, vivo e lavoro sotto il cielo frastagliato dalle Alpi di Bolzano, ma spesso e volentieri puoi trovarmi su un treno pronta per raccontare storie da Trento a Bari, passando per Roma, la Sardegna e il Portogallo, dove ho vissuto un anno e dove ho lasciato un pezzetto del mio cuore (ma questa è un’altra storia).

Come fotografi? 

Il vostro modo di essere famiglia o organizzazione sarà al centro del mio modo di osservarti e raccontarti. In tutti i servizi fotografici che realizzo, ci metto sempre del mio: ci conosciamo, ti ascolto, definiamo insieme i dettagli del vostro servizio fotografico. Conoscerci vi permette di sentirvi a vostro agio e liberi di esprimervi mentre vi fotografo.

Le mie sessioni fotografiche ruotano attorno alla spontaneità: colgo le situazioni e le persone nelle loro espressioni più autentiche e  vere.
Potete tirare un sospiro di sollievo, non dovrete mettervi in posa ! E se proprio sarà necessario mettervi in posa per le fotografie di gruppo, sarà rapido, indolore e divertente. Promesso!

Ogni storia è un piccolo universo fatto di persone e umanità: colori, sorrisi, emozioni, interazioni, espressioni, caos e a me e alla mia fotocamera piace entrarci in punta di piedi, con sensibilità e senza far rumore per catturare ciò che vi rende unici nel vostro modo di essere. Per davvero.

Come lavori? 

Mi definisco una creativa con metodo, poiché amo organizzare e pianificare al meglio i servizi fotografici che confeziono, seguendo un approccio sostenibile, sia per te che per me. Sono estremamente attenta ai dettagli e alle relazioni che costruisco con chi fotografo, perché sono convinta che soprattutto le piccole cose facciano la differenza.

Precisa sì, ma con una buona dose di praticità che non guasta mai!

Insomma, che tu abbia una famiglia, un evento o un’organizzazione da fotografare, ci metto curiosità, consapevolezza e tanta, tanta sensibilità.

Perché cambiare prospettiva su ciò che ti circonda ogni giorno è più facile di ciò che pensi.

Sì, ma perché The Storycrafter?

Sono cresciuta in una famiglia di artigiane e creativi: una nonna magliaia, un nonno designer di scarpe e uno rilegatore. Sono stati loro ad insegnarmi il valore e l’importanza delle storie. Osservare i gesti di cura, la creatività e la delicatezza che mettevano nel dare forma alle loro idee mi guidano nel mio modo di osservare e fotografare il mondo.

Ora, forse, ti suonerà un po’ più chiaro il perché del nome The Storycrafter.

Per ricapitolare, sono la fotografa giusta per te se:

La vostra storia in un modo mai visto prima!

    Vuoi affidarmi una storia fotografica ma non hai trovato il servizio che fa per te?
    Scrivimi qui!